Brindisi 1-0 Fidelis Andria

Serie D/H 5^ Gta – Dom 25/10/2020 15:00 – Stadio “Fanuzzi”, Brindisi

Brindisi ………… 1

(3-4-1-2) Pizzolato; Sicignano, D’Angelo, Boccadomo; Palumbo (67′ Pizzolla), Botta, Clemente, Nives; Cerone; Lacarra, Palazzo (81′ Iaia). A disp: Lacirignola, Dario, Merito, Maglie, Zanghi, Giovane, Ripanto. All: De Luca.

Fidelis Andria … 0

(3-4-2-1) Anatrella; Paparusso, Fontana, Lacassia; Carullo (68′ Venturini), Busetto (40′ Manzo), Bolognese, Notaristefano (46′ Zingaro); Prinari, Russo (87′ Minincleri); Cristaldi (68′ Adusa). A disp: Petrarca, Azzarito, Tutino, Zammit. All: Panarelli.

Goal: 17′ Palazzo rig. (BR).

Ammoniti: 18′ Boccadamo (BR), 54′ Lacarra (BR), 59′ Zingaro (FA), 72′ Lacassia (FA), 73′ Cerone (BR), 83′ Fontana (FA). Espulsi: 76′ Cerone (BR) doppia ammonizione.

 

Terza sconfitta consecutiva per la Fidelis Andria che cade a Brindisi a causa di un rigore trasformato dall’ex Palazzo ad inizio matche causato da una entrata scoordinata di Busetto.

Difficile criticare la squadra di Mr Panarelli che ha dato tutto contro un Brindisi rinunciatario oltre misura dopo la realizzazione al 17′. Cio’ nonostante la Fidelis continua a non concretizzare la mole di gioco, a cui si aggiunge anche un po’ di sfortuna con due nette palle gol salvate sulla linea a portiere battuto in finale di gare, clamorosa qella capitata sui piedi di Adusa, oltre ad un paio di tocchi di mano dubbi in area brindisina.

Crisi di risultati ma il gioco e l’impegno ci sono. Domenica prossima contro la Puteolana al Degli Ulivi sarà vietato sbagliare.