Andria 2-1 Viareggio | Tre punti fondamentali per continuare a sperare nella salvezza diretta

afb_andria_viareggio

Vittoria doveva essere e vittoria è stata! Lo sapevamo tutti che lo scontro diretto tra Andria e Viareggio era fondamentale per le sorti stagionali dell’Andria e per questa ragione il risultato finale di 2 a 1, non può che metterci di buon umore.

Ma ci sono voluti più di due mesi e ben sette partite per rivedere l’Andria di Mr Cosco fare bottino pieno. L’ultima volta era il 20 Gennaio scorso, quando con un risicato 1 a 0 su rigore, sconfiggevamo al Degli Ulivi il quotato Frosinone. Da allora una sola sconfitta, abbastanza netta per 2 a 0 a Perugia, e poi addirittura cinque pareggi consecutivi, tre interni e due esterni, prima della vittoria di oggi al Degli Ulivi.

Nello scorso post dopo il pareggio a reti bianche nel Derby col Barletta scrivevo della assoluta necessità di tornate alla vittoria col Viareggio e di come il mancato risultato pieno avrebbe significato più di una mezza condanna ai playoff. Ma non era affatto facile oggi vincere contro questo Viareggio, perchè così come  contro il Barletta, noi avevamo la pressione di vincere a tutti i costi, mentre loro potevano benissimo gestire l’incontro per mantenere invariato il distacco nei nostri confronti. Ma anche perchè, da un punto di vista puramente statistico/staramantico, i toscani venivano da quattro sconfitte consecutive in trasferta… quindi vuoi che con la fortuna che abbiamo non vengano ad Andria a sfatare il loro tabù?!

Fortuna per noi dovranno aspettare per tornare a far punti in trasferta, e quindi dopo questi preziosissimi tre punti contro una diretta avversaria alla salvezza (in questi casi quelli bravi dicono che la vittoria vale sei punti!) la situazione è un pò più tranquilla per noi, non perchè siamo salvi (assolutamente no!), ma solo perchè ci siamo rimessi in corsa.

Oggi siamo a 3 punti dalla salvezza diretta. La nostra lepre è la Paganese, che affronteremo al Degli Ulivi tra tre settimana. Ma prima di allora noi andiamo a Carrara dopo la pausa (Carrarese oggi vincente in trasferta a Gubbio e rimessasi in corsa per i playout, mentre i Campani affronteranno in casa il Barletta, ma ancor prima, Giovedì 28 recupereranno la gara interna contro il Latina rinviata qualche mese fa. Quindi 3 punti a disposizione per noi, 6 per loro! Inutile dire che in queste condizioni dobbiamo arrivare allo scontro diretto col minor divario possibile, e per far ciò anche a Carrara abbiamo un solo risultato “veramente” utile… la vittoria!

Per concludere, benissimo è stato fatto oggi, ma è ancora pochissimo rispetto a quello che ci aspetta per raggiungere questa benedetta salvezza, ma al tempo stesso è un primo passo fondamentale per continuare a sperare. Quindi determinati più che mai, dimentichiamoci della pausa del prossimo weekend, e spero vivamente che la squadra sia con la testa già a Carrara per la conquistare un’altra fondamentale vittoria contro una squadra che certamente non ci regalerà niente!

(Le immagini presenti nel post sono tratte da www.andriaviva.it)

 

Cosa ne pensi? Esprimi il tuo parere commentando il post.

Gli ultimi post:

[post_list name=”simpleAttachmentList_10″]