A cosa dovrebbe servire un comunicato ufficiale?

Chi segue il blog sa che in genere nè posto nè commento i vari comunicati ufficiali della società, sia perchè li trovo davvero poco interessanti e sia perchè risultano essere sempre troppo istituzionali e di facciata.

E’ vero che da quando c’è stato il cambio di società le cose sono un pò migliorate. In realtà non ci voleva granché per far meglio della “discutibile” gestione della comunicazione della precedente presidenza. La nuova proprietà ha migliorato quest’aspetto almeno dal punto di vista numerico. Siamo passati da un mutismo quasi assoluto, ad una buona prolificità di notizie ufficiali, ma molto spesso espressione del pensiero del presidente Depasquale.

Ma basta aumentare la quantità dei comunicati per garantire anche la loro qualità? E’ infatti questa la questione fondamentale e la domanda che personalmente mi sono posto non appena letto il Comunicato Ufficiale 25-03-13 apparso ieri sul sito ufficiale dell’AS Andria, e che mi ha spinto a scriverne in merito. A cosa dovrebbe servire un comunicato ufficiale?

Sinceramente comunicati di questo tipo mi lasciano alquanto perplesso, perchè non capisco la volontà di alludere anzichè di parlare esplicitamente. Perchè?

Quanto “accennato” dal presidente nel suo comunicato è alquanto grave. Si dice infatti che “l’A.S. Andria vanta un credito consistente” il quale però “anzichè essere versato all’A.S. Andria è stato versato, mi auguro per errore e/o in buona fede, ad un terzo soggetto”, chiedendo pertanto che il suddetto credito debba “essere necessariamente restituito alla stessa (A.S. Andria) tassativamente entro questa settimana”.

E’ ovvio che chi rileva una società ne acquisisce oneri ed onori, e quindi ne paga i debiti e ne incassa i crediti. Questo è sacrosanto. Ma se i crediti da incassare non vengono incassati perchè per uno oscuro e non meglio precisato motivo, questi vengono accreditati ad qualcun’altro che non ne ha diritto e che a quanto pare non li vuole girare al legittimo proprietario, mi chiedo che senso ha fare un comunicato di questo tipo? Perchè non fare un comunicato chiaro in cui si facciamo nomi e cognomi? E poi cosa si ottiene con tale mossa?

Si chiede l’appoggio della città, dei media e dei tifosi. Ma cosa dovremmo appoggiare? Chi si accusa? Ovvio che tutti abbiamo un’idea in merito, ma se quanto detto nel comunicato è vero, perchè allora non parlar chiaro? Perchè non agire per vie legali? E poi perchè parlare già di fallimento se solo qualche giorno fa si è salvata la società da un’istanza di fallimento?

Fare comunicati non è mica obbligatorio. Quindi per rispetto a tutti, soprattutto noi tifosi, i comunicati dovrebbero avere lo scopo di informare e chiarire, non di alludere! Il dubbio resta in merito all’efficacia di questo comunicato. Si chiede chiarezza, non giri di parole!

 

Cosa ne pensi? Esprimi il tuo parere commentando il post.

Gli ultimi post:

[post_list name=”simpleAttachmentList_10″]