Portogruaro 1 Andria 1: Un punto è meglio di zero… ma che spreco

Report: Portogruaro 1 Andria 1

Lega Pro 2011/12 – I Divisione/B – 17a Giornata Andata
Dom 18 Dic 2011 h14:30
Portogruaro, Stadio Mecchia

Portogruaro: 1 Bavena, 2 Regno, 3 Pondaco, 4 Coppola, 5 Fedi, 6 Radi, 7 Lunati (62′ 16 D’Amico), 8 Herzan, 9 De Sena (54′ 18 Della Rocca) (75′ 17 Luppi), 10 Cunico, 11 Corazza. Panchina: 12 Mion, 13 Bognanni, 14 Liccardo, 15 Santadrea. Allenatore: Rastelli

Andria: 1 Ragni, 2 Meccariello, 3 Contessa, 4 Arini, 5 Cossentino (49′ 14 Larosa) (71′ 13 Pierotti), 6 Mucciante, 7 Minesso, 8 Paolucci, 9 Del Core, 10 Innocenti, 11 Comini (78′ 16 Loiodice). Panchina: 12 Sansonna, 15 Di Simone, 17 Gambino, 18 Manco. Allenatore: Sassanelli

 

Gol: 27′ Del Core (A); 67′ D’Amico (P)

Ammoniti: 23′ Coppola (P); 44′ De Sena (P); 47′ Minesso (A); 59′ Fedi (P); 74′ Cunico (P); 83′ D’Amico (P)

Espulsi:

Arbitro: Penno di Nichelino

Spettatori:

Video: http://www.youtube.com/watch?v=mZ1fT3RJs0U

PhotoGallery: http://www.portogruarosummaga.it/foto/portogruaro-1-andria-1

 

Con il pareggio esterno di Portogruaro, l’Andria chiude il girone d’andata con la “perfetta” media di un punto a partita. Giriamo la boa col “bottino” di 17 punti, 18 gol fatti (almeno un gol a partita riusciamo a farlo), ma ben 25 reti subiti (quasi un gol e mezzo a partita), e al quattordicesimo posto, ovvero al “primo” posto dei play-out. Se finisse oggi la stagione, saremmo quelli “meglio piazzati” negli spareggi salvezza.

Arini e Innocenti contrastano Cunico. Fonte immagine www.portogruarosummaga.it

Mi sono accorto che ho abusato delle virgolette. Si forse sono un pò sarcastico, ma almeno ridiamoci su. Infatti siamo tutti un po’ delusi di quest’inizio di campionato, perché credo che ad inizio stagione nessuno pensasse di vedere l’Andria in quella posizione di classifica ed avere così tante difficoltà ad imporre il proprio gioco. Abbiamo vinto infatti solo 3 gare e nessuna lontano dal Degli Ulivi.

Se paragoniamo questi dati con quelli della passata stagione, in cui al termine del girone d’andata i punti erano gli stessi (17), ma in cui abbiamo vinto 4 gare, di cui 2 in trasferta, pareggiate 5 e perse ben 8, si evince che quest’anno abbiamo di sicuro una maggior costanza di risultati, nonostante il 4-2-3-1 più spregiudicato. Perdiamo di memo e pareggiamo di più, mentre dodici mesi fa, nonostante giocassimo con un modulo più difensivo 4-4-2 , le nostre performance era maggiormente a singhiozzo.

Inoltre se si considera che in molte partite, a partire dall’ultima col Portogruaro, ma mi vengono in mente anche le gare contro il Pergocrema, il Südtirol o la doppia sfida interna contro Bassano e Feralpisalò, se avessimo mostrato maggior “intelligenza tattica”, si poteva benissimo portare a casa il bottino pieno o non perdere, e la nostra classifica poteva essere ben più soddisfacente.

Sì, voglio veder positivo, perchè se cominciamo a deprimerci è la fine.

 

Clicca qui per visualizzare i risultati della 17a Giornata di Andata e la classifica aggiornata della I Divisone/B

 

Potresti anche essere interessato a:

Andria 1 Pergocrema 2

Andria v Pergocrema: Sudare e onorare la maglia

Andria 3 Paganese 2: Avanti in Coppa

Siracusa 2 Andria 0: Giudizio rinviato

Siracusa v Andria: In Sicilia in cerca di un’identità

Andria 1 Feralpisalò 1 & Andria 1 Bassano 1: Copia & Incolla… o quasi

Andria v Feralpisalò: Per continuare la risalita

“Quale maglia preferite tra quella a strisce verticali bianco-blu e quella completamente blu indossata contro il Piacenza?”

Dalle bande verticali al blu integrale: nuova maglia per l’Andria?