Andria 3 Paganese 2: Avanti in Coppa

Report: Andria 3 Paganese 2

Coppa Italia Lega Pro 2011/12 – II Turno Fase Finale
Mer 7 Dic 2011 h20:30
Andria, Stadio Degli Ulivi

 

Andria: 1 Sansonna, 2 De Giorgi, 3 Di Simone, 4 Larosa, 5 Tartaglia, 6 Cossentino, 7 Loiodice (76′ 13Pierotti), 8 Berretti, 9 Gambino (53′ 18 Innocenti), 10 Manco, 11 Minesso (62′ 17 Comini). Panchina: 12 Maggi, 14 Di Chio, 15 De Monte, 16 Moretti. Allenatore: Di Meo

Paganese: 1 Robertiello, 2 Balzano, 3 Agresta, 4 Giglio, 5 Pastore (46′ 13 Pepe), 6 Rinaldi, 7 Orlando F, 8 Acoglanis, 9 Siciliano (65′ 18 Orlando L), 10 Fava, 11 Neglia (53′ 17 Scarpa). Panchina: 12 Petrocco, 14 Fusco, 15 Errico, 16 Tricarico. Allenatore: Grassadonia

 

Gol: 28′ Fava (P); 39′ Minesso (A); 45’+1 Larosa (A); 52′ Gambino (A); 72′ Orlando L (P)

Ammoniti: 15′ Larosa (A); 31′ Gambino (A); 67′ Tartaglia (A)

Espulsi:

Arbitro: D’Iasio di Matera

Video: http://www.youtube.com/watch?v=ZtDWnHKoD94

PhotoGallery: https://www.facebook.com/media/set/?set=a.213465758730433.49624.141774462566230&type=3&l=5e6d56d83c

 

La Coppa Italia piace agli uomini di Mr Di Meo, o forse gli piace giocare in notturna, fatto sta che quest’anno la Coppa ci sta dando belle soddisfazioni. Sarà perchè forse si gioca più rilassati, o perchè abbiamo incontrato molto spesso squadre di categoria inferiore (ma il Taranto non lo era), ma il risultato è che battendo nel II Turno della fase Finale per 3 a 2 la Paganese, formazione già incontrata e battuta nel girone eliminatorio l’estate scorsa, l’Andria accede al III Turno di Coppa, in cui in un mini girone da tre squadre, con gare di sola andata di cui una in casa e una in trasferta, si giocherà l’accesso alle semifinali di Coppa Italia.

La gara contro la Pganese è stata comunque una gara vera in cui Mr Di Meo ha dato spazio a chi meno utilizzato, o addirittura all’esordio stagionale come Tartaglia. Il risultato poteva essere anche più rotondo, se consideriamo che i due gol dei campani sono frutto di altrettanti rimpalli fortunosi a pochi passi dalla porta di Sansonna, e se un tiro di Loiodice (buona la sua partita) nel secondo tempo, non si fosse stampato sul palo.

Una gara che dà soprattutto morale e che può essere un buon viatico per affrontare questa fine di girone d’andata, in cui nell’ordine l’Andria affronterà il Pergocrema al Degli Ulivi, prima di chiudere il 2011 a Portogruaro. Non di certo due gare semplici, ma a questo punto e viste le difficoltà, la voglia deve essere  di far punteggio pieno.

Tornando alla Coppa, gli azzurri torneranno in campo a Gennaio o Febbraio, dipende se giocheranno o riposeranno nella prima giornata del mini girone all’italiana. Di seguito il calendario del III Turno della Fase Finale:

1a giornata Mercoledì 18  Gennaio 2012
2a giornata Mercoledì 8  Febbraio 2012
3a giornata Mercoledì 22  Febbraio 2012

Non resta che aspettare gli accoppiamenti, ma vedendo le 12 squadre qualificatesi, probabili avversarie per l’Andria, valutando la vicinanza geografica, potranno essere Catanzaro e Foggia, a meno che i vertici non vogliano evitare il Derby e allora oltre al Catanzaro potremmo incontrare o il Latina o il Lanciano. A me personalmente piacerebbe incontrare il Foggia, in modo da riprenderci, dopo quello contro il Taranto, anche l’ultimo Derby pugliese negatoci quest’anno dalla “eccentrica” divisione dei gironi di I Divisione.


Potresti anche essere interessato a:

Siracusa 2 Andria 0: Giudizio rinviato

Siracusa v Andria: In Sicilia in cerca di un’identità

Andria 1 Feralpisalò 1 & Andria 1 Bassano 1: Copia & Incolla… o quasi

Andria v Feralpisalò: Per continuare la risalita

“Quale maglia preferite tra quella a strisce verticali bianco-blu e quella completamente blu indossata contro il Piacenza?”

Dalle bande verticali al blu integrale: nuova maglia per l’Andria?

Andria 1 Piacenza 0: Tre punti strappati col cuore

Meccariello convocato dalla Nazionale di LegaPro