Andria v Bassano: Oggi non dovrebbe piovere (ex-Erase&Rewind… da mò vale!)

Preview: Andria v Bassano

Lega Pro 2011/12 – I Divisione/B – 11a Giornata Andata
Dom 6 Nov 2011 h14:30
Andria, Stadio Degli Ulivi

Facebook: ANDRIA v BASSANO

 

Preview #2

Rieccoci a parlare di Andria v Bassano. Dopo che il diluvio abbattutosi su Andria il 6 Novembre ha costretto a sospendere il match, oggi alle h14:30… e non dovrebbe piovere, gli uomini di Mr Di Meo recuperano l’11a giornata contro la formazione dell’ex Mr Jaconi.

Cos’è cambiato in questi 24 giorni? E’ cambiato che il 6 Novembre l’Andria si apprestava ad affrontare il Bassano con 10 punti in classifica e reduce dalla scottante sconfitta di Latina, mentre nei giorni che precedevano l’incontro, la società e il Pres. Fusiello in prima persona, avevano confermato la fiducia al Mister prolungandogli il contratto di altri due anni. La formazione Veneta invece scendeva ad Andria da ultima in classifica e con soli 6 punti.

Oggi invece le due formazioni si presentano a questo match con le classifiche leggermente migliorate, e sicuramente con un umore diverso. Vero che il pareggio interno contro il Feralpisalò non ha lasciato particolarmente entusiasta l’ambiente Andriese, che però dopo la vittoria contro il Piacenza aveva notevolmente migliorato la convinzione nei propri mezzi. Il Bassano dal canto suo arriva ad Andria dopo la bella vittoria in trasferta a Frosinone per 2 a 1 e con 13 punti in classifica, solo 2 meno dell’Andria.

Il tutto fa pensare ad un incontro che sarà molto tirato e molto tattico, anche perchè entrambe le formazioni dovranno ben razionalizzare le proprie energie in vista della gara di domenica prossima, tra soli 4 giorni.

Per l’Andria, apparte gli infortunati Mucciante e Ragni, tutti a disposizione, compresi i rientranti Meccariello e Del Core. Presumibile che Mr Di Meo schieri quasi la stessa formazione che ha iniziato la gara col Bassano tre settimane fa, con Gambino al posto di Innocenti e Zaffagnini a sostituire Mucciante. Per il resto i due esterni di difesa dovrebbero essere Pierotti e Meccariello, la coppia Paolucci-Arini a centrocampo, Del Core trequartista ed esterni Comini e Minesso.

 

Biglietti

Questione biglietti. Dato che il secondo tempo quel 6 Novembre è iniziato… si sono giocati 2 minuti, il biglietti acquistati non sono più validi, quindi bisogna riacquistarli.

L’A.S. Andria ha messo a disposizione tagliandi dai prezzi popolarissimi:

Tribuna Centrale €40+prev
Tribuna Laterale €5+prev
Distinti – Settore Chiuso
Curva €2+prev

Si ha tempo per l’acquisto fino alle ore 12:00 di oggi 30 Novembre presso le solite rivendite:

– Agenzia Erredì di Di Bari Raffaele, Via G. Verdi 87/89

– Studio Elleti Assicurazioni di Loconte Emanuele, Via Reggio Calabria 55

e presso i Botteghini del Degli Ulivi anche in questo caso fino alle h12:00 di oggi.

 

Sondaggio AFB

[poll id=”12″]

 

Potresti anche essere interessato a:

“Quale maglia preferite tra quella a strisce verticali bianco-blu e quella completamente blu indossata contro il Piacenza?”

Dalle bande verticali al blu integrale: nuova maglia per l’Andria?

Andria 1 Piacenza 0: Tre punti strappati col cuore

Meccariello convocato dalla Nazionale di LegaPro

Andria v Piacenza: La prima del triplo turno interno consecutivo

Südtirol 1 Andria 1: Un punto guadagnato o due punti persi?

Südtirol v Andria: Dalla Murgia alle Alpi

 

Recupero

La LegaPro ha disposto che la gara Andria v Bassano, sospesa al minuto 3 del 2° tempo per impraticabilità del campo, venga recuperata il giorno Mercoledì 30 Novembre con inizio ore 14.30. (Fonte www.asandria.it)

 

Partita sospesa

Andria v Bassano partita interrotta al 2′ della ripresa e definitivamente sospesa dopo 15 minuti di valutazioni e canonico giro del campo da parte di arbitro e capitani per verificare il regolare rimbalzo della palla… che non c’è stato. Quindi tutti a casa bagnati fradici e infreddoliti.

Tutto da rifare, da rigiocare i 90 minuti per intero in data da destinarsi. In LegaPro non vale la regola della disputa dei soli minuti non giocati… si rigiocherà dal primo minuto. Rimandato anche il giudizio sulla squadra e sulla partita. Impossibile giudicare una gara così fortemente influenzata dal mal tempo, anche nel primo tempo quando si poteva giocare, ma il controllo della palla era difficoltoso e non c’era tattica, ma solo rimpalli più o meno fortunati.

Tutto è rimandato alla famigerata data da destinarsi, e d’altronde le poche azioni degne di nota, vedi la straversa di Paolucci o il rigore negato a Minesso, anche se avessero avuto miglior sorte, sarebbero comunque risultate vane. Le uniche cosa che rimangono di questa gara, oltre alla pioggia presa e i vestiti zuppi d’acqua, sono le ammonizioni di Arini e Minesso… quelle non verranno annullate, mentre sono ancora valide le squalifiche di Cossentino, Pierotti e Manco.

 

Preview #1

Dieci partite giocate e dieci punti in classifica, con 12 gol fatti e ben 17 subiti, e dopo la sonora sconfitta di Latina, l’Andria è per la prima volta in zona PlayOut. Solo un mese fa, dopo la vittoria casalinga contro il Prato, i numeri e l’umore erano di tutt’altro tenore.

Cos’è successo? Purtroppo quel maledetto turno infrasettimanale a Carrara è stato nefasto. Da quella gara infatti, interpretata male e finita peggio, abbiamo intrapreso un trend negativo che ci ha portato ai 5 gol subiti a Latina, con l’unico acuto positivo la rimonta interna ai danni del Frosinone.

Tutto negativo? Assolutamente no, perchè mi rifiuto di credere che l’Andria e il Mister siano quelli visti nelle ultime quattro gare. Forse non saranno quelli delle ottime impressioni di inizio stagione, probabilmente sono a metà strada… ma no quelli senz’anima e ingenui di Latina. Non possono essere quelli.

Voglio far piazza pulita nella mia mente delle ultime prestazioni, il Presidente ha dato una notevole iniezione di fiducia a Mr Di Meo, alla squadra e all’ambiente col suo comunicato, quindi ora basta a scherzare, facciam finta che non sia successo niente e riprendiamo il nostro cammino.

Domenica contro il Bassano dell’ex Mr Jaconi è vietato sbagliare. La situazione infortuni e squalifiche è abbastanza pesante. Sono molti gli indisponibili, ma poco importa. Ciò che importa è invece vedere una squadra con un’anima, che faccia vedere il suo orgoglio ferito, che mangi il campo, che non rinunci mai e che nonostante tutto e tutti dimostri di valere questa categoria.

Brutti ma concreti… abbiamo bisogno di punti e di risalire la classifica per non rassegnarci ad un’altra stagione anonima, e abbiamo tutte le componenti per non accontentarci.

Forza Andria… da mò vale!

 

Biglietti

I biglietti per l’incontro di Domenica prossima 6 Novembre contro il Bassano presso lo Stadio Degli Ulivi e valevole per l’undicesima giornata d’andata di I Divisione/B di LegaPro, sono acquistabili sul circuito BookingShow e in tutti i suoi punti vendita ufficiali.

I punti vendita di Andria sono i seguenti:

– Agenzia Erredì di Di Bari Raffaele, Via G. Verdi 87/89 (Lun-Sab h10-12, h17-20)

– Studio Elleti Assicurazioni di Loconte Emanuele, Via Reggio Calabria 55 (Lun-Sab h10-12, h17-20)

Il Listino Prezzi Ufficiale, maggiorato del diritto di prevendita pari a €1.50, è il seguente:

Tribuna Centrale €40 (Ridotti Under 17 – Over 65 e donne €30)
Tribuna Laterale €20 (Ridotti Under 17 – Over 65 e donne €15)
Distinti €12 (Ridotti Under 17 – Over 65 e donne €8)
Curva €10 (Ridotti Under 17 – Over 65 e donne €7)

I biglietti sono anche acquistabili Domenica 6 Novembre, giorno della gara, presso i Botteghini dello Stadio Degli Ulivi (lato Distinti) nell’orario h9:30-12:00.

Clicca qui per accedere alla pagina di acquisto on-line

I tifosi del Bassano possono acquistare i biglietti del Settore Ospiti (Curva Sud) del “Degli Ulivi” sul circuito  BookingShow prezzo di €10 euro + prev. La prevendita per il settore ospiti si concluderà Sabato 5 Novembre alle h.19.

Il punto vendita nella zona di Bassano del Grappa è il seguente:

– Edicola Gioia, Viale Venezia, 4 – Cassola (VI)

 

Andria

Dopo la strage disciplinare che si è abbattuta sull’Andria dopo la nefasta gara di Latina, sono diversi i problemi di formazione che assilleranno Mr Di Meo nelle prossime ore. Indisponibili per due giornate Pierotti e Cossentino, mentre per una Manco, tutti espulsi contro il Latina. A questi si aggiungono le incertezze circa le condizioni di Mucciante, fermo ormai da due turni ma sulla via del recupero, e di Paolucci, uscito anzitempo a Latina per un colpo subito.

Intanto grande attestazione di stima da parte del Pres. Fusiello nel confronti di Mr Di Meo, che in un comunicato ufficiale ribadisce la fiducia al Mister allungandogli il contratto per altri due anni.

 

Bassano

A lavoro il Bassano di Mr Jaconi, in vista della lunga trasferta di Andria. Indisponibile per i veneti il centrocampista Riccardo Bonetto, appiedato dal giudice sportivo. Dubbi in attacco per Mr Jaconi, da quanto si apprende da bassanonet.it:

Guariniello, Iocolano, Drudi e Baido. Da questo mazzo Osvaldo Jaconi deve cercare di trovare dei validi supporti alla fase offensiva. Guariniello ha smaltito l’infortunio patito per un contrasto con Pestrin della Cremonese ed è subentrato con grande piglio sia a Salò che con il Siracusa. Domenica contro l’Andria Bat potrebbe toccare a lui dal primo minuto al posto dello squalificato Bonetto. Le uniche riserve stanno nella sua capacità di calarsi nella parte del centrocampista, tra l’altro in uno stadio infuocato come quello pugliese.

 

 

Potresti anche essere interessato a:

Fusiello&Di Meo insieme per altri due anni… nuovo slancio al progetto

Latina 5 Andria 2: No Comment!

Latina 5 Andria 2 | PhotoGallery AFB

Latina v Andria: E’ ora di tornare a vincere

Lanciano 2 Andria 1: Dottor Jekyll o Mister Hyde?