Se hai cuore, dona… l’11 Novembre presso l’Ospedale Bonomo

Gruppo Volontari Donatori Sangue “Gabriele Sandri” di Andria

Qualche giorno fa ho ricevuto una email da Sandro Giannini, referente locale del Gruppo Volontari Donatori Sangue “Gabriele Sandri” di Andria, che mi chiedeva di pubblicizzare una lodevole iniziativa di raccolta sangue che si terrà il prossimo 11 Novembre 2011, in occasione del 4° anniversario della tragica scomparsa di Gabriele Sandri, presso Centro Trasfusionale dell’Ospedale Civile Lorenzo Bonomo di Andria. Io colgo la palla al balzo e nel mio piccolo cerco dare più visibilità possibile all’iniziativa.

 

La locandina dell'evento. 11 Novembre 2011 presso il Centro Trasfusionale dell'Ospedale L. Bonomo di Andria.

 

Il gruppo di Andria, nato dalla volontà di Sandro Giannini, nasce in collaborazione con la Fondazione Gabriele Sandri (http://www.fondazionegabrielesandri.it) che persegue finalità solidaristiche su tutto il territorio nazionale, anche attraverso la diffusione di valori sani per una nuova cultura della vita e ambisce ad aprire nuovi centri di raccolta sangue in tutta Italia: uno in ogni città dov’è presente un centro trasfusionale.

Il nostro amico Sandro, ha fatto sua questa iniziativa, aprendo appunto il Gruppo Volontari Donatori Sangue “Gabriele Sandri” di Andria, portando a sette i centri di raccolta sangue sul territorio nazionale. Infatti i centri trasfusionali dell’Ospedale Civile Lorenzo Bonomo di Andria, dell’Ospedale Civile di Barletta e dell’Ospedale San Nicola di Trani, vanno ad aggiungersi ai centri trasfusionali dell’Ospedale Bambino Gesù di Roma e Fiumicino, al Presidio Ospedaliero Vito Fazzi di Lecce e l’Ospedale San Paolo di Milano, che già hanno aderito a questa lodevole iniziativa.

Quindi Venerdì 11 Novembre siete tutti invitati a recarvi presso il Centro Trasfusionale dell’Ospedale Civile Lorenzo Bonomo di Andria, o anche nei centri di Barletta e Trani, per fare la vostra donazione di sangue.

Il sangue è infatti alla base di molte terapie, sia curative che di urgenza, e serve per interventi chirurgici o per la produzione di emoderivati, necessari per la cura di numerose malattie del sangue.

Per donare il sangue non servono doti particolari: tutti possono farlo. Chiunque sia in buono stato di salute ed ha un’età compresa tra i 18  e i 65 anni può diventare donatore. Non servono analisi preventive. Il personale dei centri immunotrasfusionali sottopongono gli aspiranti donatori ad un’accurata visita preventiva, determinando o meno l’idoneità alla trasfusione.

Per poter donare si deve essere digiuni (si possono assumere un te o un caffè, ma non latte e cibi solidi), ci sono alcuni principi di esclusione (temporanei o definitivi), consultabili nei siti internet dei servizi immunotrasfusionali dei vari ospedali.

I donatori sono sottoposti ad analisi che stabilscono l’idoneità del sangue donato, contribuendo così – loro stessi – a tenere sotto controllo il personale stato di salute. Donare il sangue fa bene agli altri ed a sè stesso.

Non mi resta che ringraziare Sandro per aver aperto questo gruppo con una finalità tanto nobile, e spero che tutti possano essere sensibilizzati da questa iniziativa e parteciparvi in massa.

Per qualunque info in merito, non esitate a contattare il referente locale del Gruppo, Sandro Giannini alla seguente email gruppodonatoriandria@fondazionegabrielesandri.it.

 

Buona donazione a tutti!