Andria v Frosinone: La partita delle risposte… da dove cominciamo?

Preview: Andria v Frosinone

Lega Pro 2011/12 – I Divisione/B – 8a Giornata Andata
Dom 16 Ott 2011 h15:00
Andria, Stadio Degli Ulivi

Facebook: ANDRIA v FROSINONE

 

Ieri ci siamo lasciati con le seguenti parole di Mr Di Meo:

Abbiamo sbagliato troppo. Questa è la C1, e al primo errore vieni punito. Abbiamo commesso un’ingenuità allucinante nell’episodio del secondo gol. Sul terzo poi quasi non vorrei dire niente, completamente disastroso, da dilettanti. Peccato per queste due ingenuità, perché fino a quel punto avevamo giocato allo stesso livello della Carrarese

Proprio da queste parole ritengo sia giusto riprendere oggi, non per continuare nell’analisi/polemica (costruttiva) di quanto sbagliato dal tecnico andriese nell’approccio e nella gestione della gara contro la Carrarese, di ciò s’è abbondantemente parlato nel post Carrarese 3 Andria 1: La fiera del “Non Senso”, ma piuttosto per prendere quanto di buono c’è in queste parole del Mister e ripartire da lì!

“Abbiamo sbagliato troppo”, il Mister usa il plurale, quindi credo e spero che il quel “abbiamo” includesse anche se stesso. Errare è umano per carità, anche lui può farlo. Ritengo che abbia fatto davvero bene finora, regalandoci un avvio di campionato che non vedevamo da anni ormai. Ha sempre mostrato carattere e anche una gran capacità di leggere la partita ed effettuare cambi azzeccati a gara in corso. Tutto perfetto, tutto da applausi, con me in prima fila ad elogiarlo. Ma nell’ultima gara ha sbagliato alla grande, e ritengo che le critiche se positive possano far solo bene. Ho dei dubbi circa la paternità di certe scelte così “eccentriche”, che ritengo non possano esser state prese senza l’assenso societario.

Ho tanti dubbi e punti interrogativi circa l’ultima prestazione, un pò come tutti i tifosi dell’Andria del resto. Ecco perchè aspetto con impazienza la gara contro il Frosinone, perchè voglio vedere come la si affronterà. Spero tanto che l’errore marchiano di non portarsi difensori centrali in panchina non si ripeta, spero che in campo venga schierato solo chi garantisca la miglior qualità al gruppo, senza assurdi turnover o avvicendamenti. Spero di vedere giocatori “feriti nell’orgoglio” vogliosi di dimostrare il loro valore. Certo l’avversario non è dei più facili, anzi, ma neanche la Triestina lo era. Spero che proprio l’impegno provante dia maggior determinazione a chi scenderà in campo.

Certo dal punto di vista tattico le scelte saranno abbastanza obbligate, visto che tutti i “titolari” hanno riposato nell’ultimo turno. L’unico dubbio a mio avviso riguarda l’attacco, perchè la prestazione con gol di Gambino è stata una delle pochissime note positive della gara di Carrara. Visto il periodo non di splendida forma di Del Core, non vedrei male il 3-1 d’attacco con Gambino punta centrale e Innocenti alle sue spalle pronto a sfruttarne le sponde, con esterni Comini e Minesso.

L’altra nota positiva a cui accennavo è stato Ragni, che al di là dei tre gol subiti, di cui uno su rigore, ha veramente effettuato interventi prodigiosi che hanno limitato la disfatta. Direi un bel 7 in pagella per lui, che visto il risultato finale e tutto dire sulla prestazione scadente del resto della squadra!

Parlato dell’attacco e della porta, direi che le scelte degli altri reparti sono abbastanza scontate. A centrocampo la coppia Paolucci-Caremi dovrebbe essere quella più plausibile, visto il turno di riposo di cui hanno usufruito. La difesa dovrebbe vedere come esterni Pierotti e Meccariello, mentre i centrali dovrebbero essere Cossentino e Zaffagnini, sempre che Mucciante non riprenda dall’infortunio muscolare intercorso durante la scorsa gara.

Difficile l’ipotesi di vedere in campo Cipriani (tra l’altro nativo di Frosinone), poco considerato da Mr Di Meo finora, che l’ha schierato per soli 5 minuti all’esordio di La Spezia subentrando nel finale a Cossentino, e mai più portato neanche in panchina. Sarai tanto curioso di sapere se è stato almeno tra i convocati delle passate partite, o se addirittura non è andato neanche in tribuna, cosa abbastanza strana visto che viene da una stagione in I Divisione con la Cavese collezionando 32 presenze e 2 gol.  Un’altro dubbio che qualcuno dovrà pur chiarirci prima o poi.

Concentrandosi un attimo sui nostri avversari, il Frosinone di Mr Sabatini è reduce da 4 vittorie consecutive contro Prato e Lanciano nel doppio turno interno, contro la Carrarese in trasferta e la Triestina nell’ultimo turno tra le mura amiche. Quindi una formazione in piena forma che occupa il secondo posto in Classifica con 15 punti, con 11 gol fatti e 7 subiti, e 1 vittoria e 2 sconfitte in trasferta, mentre è risultata sempre vincente in casa.

Davvero una partita di gran difficoltà quella che attende gli uomini di Mr Di Meo, ma superfluo dire che tutti noi ci aspettiamo una gran prova dell’Andria, che ha tanto accuratamente preparato questa partita, decidendo addirittura rinunciare a giocarsi la gara precedente per non sprecare energie!

Ups! Mi sa che sono stato un pò polemico…

 

Biglietti

I biglietti per l’incontro di Domenica prossima 16 Ottobre contro il Frosinone presso lo Stadio Degli Ulivi e valevole per l’ottava giornata d’andata di I Divisione/B di LegaPro, sono acquistabili sul circuito BookingShow e in tutti i suoi punti vendita ufficiali.

I punti vendita di Andria sono i seguenti:

– Agenzia Erredì di Di Bari Raffaele, Via G. Verdi 87/89 (Lun-Sab h10-12, h17-20)

– Studio Elleti Assicurazioni di Loconte Emanuele, Via Reggio Calabria 55 (Lun-Sab h10-12, h17-20)

Il Listino Prezzi Ufficiale, maggiorato del diritto di prevendita pari a €1.50, è il seguente:

Tribuna Centrale €40 (Ridotti Under 17 – Over 65 e donne €30)
Tribuna Laterale €20 (Ridotti Under 17 – Over 65 e donne €15)
Distinti €12 (Ridotti Under 17 – Over 65 e donne €8)
Curva €10 (Ridotti Under 17 – Over 65 e donne €7)

I biglietti sono anche acquistabili Domenica 16 Ottobre, giorno della gara, presso i Botteghini dello Stadio Degli Ulivi (lato Distinti) nell’orario h9:30-12:00.

Clicca qui per accedere alla pagina di acquisto on-line

I tifosi del Frosinone possono acquistare i biglietti del Settore Ospiti (Curva Sud) del “Degli Ulivi” sul circuito  BookingShow prezzo di €10 euro + prev. La prevendita per il settore ospiti si concluderà Sabato 15 Ottobre alle h.19.

I punti vendita a Frosinone sono i seguenti:

Grancaffè Renato, Via Mascagni, 36

Mansi Euroelettronica Vodafone, Via Aldo Moro, 159

Oasi del Ristoro, Via Saragat, 1

 

Amarcord

L’ultima volta che Andria e Frosinone si sono affrontati al Degli Ulivi era il 13 Marzo 2005 alla 10a Giornata del girone di ritorno e la gara finì 1 a 1, con la Fidelis in svantaggio al 74′, ma pronta a reagire con Scarpa in rete dopo 5 minuti per l’1 a 1 finale.

Tabellino Andria 1 Frosinone 1 – 10a G.ta Ritorno C1/A – 13 Mar 2005
Fidelis Andria (4-1-3-2): Aprea, Lo Calzo, Sgarra, Langella, Giovannini (15′ La Marca), Cioffi, Frezza, Rizzi (51′ Ajide), Pisani (77’ Musacco), Scarpa, Ragatzu. Allenatore: Rumignani
Frosinone(4-3-1-2): Zappino, Ischia, Rossi, Pagani, Di Simone, Zaccagnini, D’Antoni (86’ Ripa), Cariello (56’ De Giorgio), De Cesare (68’ Aquino), Di Nardo, Mastronunzio. Allenatore: Pagliari
Gol: 74’ Aquino (F), 79’ Scarpa (A)

 

Andria

Dopo il turnover proposto contro la Carrarese Mr Di Meo tornerà a schierare la formazione titolare. Indisponibili Mucciante, alle prese con l’infortunio muscolare e che verrà probabilmente sostituito da Zaffagnini, e De Giorgi squalificato.

 

Frosinone

Il Frosinone di Mr Sabatini ha ripreso quest’oggi (Giovedì 13) gli allenamenti dopo la vittoria per 2 a 1 contro la Triestina. Allenamento defanticate per chi è stato impegnato nel turno infrasettimanale, mentre il resto del gruppo ha svolto una partita amichevole contro la Berretti. Ancora lavoro differenziato per Vitale e l’ex Fidelis Santoruvo.

Dopo la seduta di rifinitura di questa mattina a porte chiuse, il Frosinone di Mr Sabatini questo pomeriggio (Sabato 15) è partito alla volta di Andria. Questi i convocati per la gara di domani al Degli Ulivi alle h15: PortieriNordi, Rossini. DifensoriCatacchini, Cordos, Fautario, Guidi, Stefani. CentrocampistiBaccolo, Bottone, Beati, Carrus, Frara, Miramontes. AttaccantiArtistico, Aurelio, Ganci, La Mantia, Manzoni

 

Potresti anche essere interessato a:

Andria v Piacenza in posticipo su RaiSport1

Carrarese 3 Andria 1: La fiera del “Non Senso”

Turnover? No grazie, qualche cambio è più che sufficiente

Sentenza Commissione Disciplinare: Squalifica di 3 anni e 3 mesi per Spadavecchia