Minesso nella Top 11 di TuttoLegaPro

Che l’Andria avesse fornito una buona prestazione all’esordio stagionale in casa della corazzata Spezia, lo si sapeva già, e il risultato di 0 a 0 è lì a testimoniarlo. Certo la squadra di Mr Gustinetti ha tanto da rimpiangere per le diverse palle gol create e non concretizzate, ma i rimpianti sono più teorici che pratici.

Se pensavano di vincere questo campionato a mani basse sin dalla prima giornata, e che le vittorie fossero cosa scontata solo in virtù dei nomi che portano in campo e in panchina, si sono accorti che non è così. In questa I Divisione le partite vanno giocate prima di essere vinte, e che è bastata una squadra di medio profilo (almeno sulla carta) come l’Andria, messa magistralmente in campo da Mr Di Meo, per mettere in crisi le preconcette certezze.

Quello che però non sapevamo è invece che non siamo solo noi tifosi dell’Andria ad essere consci della buona prestazione degli uomini di Mr Di Meo, ma che attestazioni di stima arrivano anche dagli addetti ai lavori esterni al mondo Andria. Già all’indomani della gara di La Spezia, nel corso della trasmissione dedicata alla LegaPro in onda su RaiSport1, il giornalista sportivo Rai e conduttore Armando Palanza, ha evidenziato la tenacia e compattezza dell’Andria di Mr Di Meo, ritenendola squadra di tutto rispetto in questo girone di I Divisione.

Mattia Minesso contrastato la Rivalta in Spezia 0 Andria 0 del 04.09.2011. Fonte immagine www.cittadellaspezia.com

Ma apprezzamenti arrivano anche sui singoli, a dimostrazione del buon lavoro condotto dal club del Pres. Fusiello in fase di campagna-acquisti e “campagna-riconferme”. Infatti è di ieri la notizia comparsa sul sito TuttoLegaPro.com, ed in particolare nell’articolo 1^ Divisione, la Top 11 del Girone B a firma di Nicolò Schira, in cui nella Top 11 della prima giornata di I Divisione/B viene inserito il nostro esterno d’attacco Mattia Minesso.

La formazione Top 11 schierata con un 3-4-3 e guidata da Mr Carmine Gautieri (Virtus Lanciano), vede in porta Sergio Viotti (Triestina), in difesa Andrea Mengoni (Barletta), Diaw Doudou (Pergocrema) e Leonardo Massoni (Virtus Lanciano), quattro di centrocampo con Daniele Simoncelli (Barletta), Riccardo Allegretti (Triestina), Fabio Foglia (Piacenza) e Luca Ficarotta (Trapani), in attacco invece Mattia Minesso (Andria), Riccardo Improta (Virtus Lanciano) e Adriano Montalto (Siracusa).

Nell’articolo la presenza di Minesso nella Top 11 di giornata viene così descritta:

 “le sue giocate tengono in costante apprensione la retroguardia dello Spezia. E se l’Andria non crolla in casa della favorita il merito è anche dello sgusciante attaccante esterno ex Vicenza”

Come detto più volte la stagione è cominciata bene, e la qualificazione al prossimo turno di Coppa Italia, il pareggio in trasferta alla prima di campionato e la porta andriese ancora imbattuta nelle cinque gare ufficiali fin qui disputate, lo stanno a dinostrare. In più arrivano anche apprezzamenti ai singoli e in particolare ad un giovane riconfermato come Mattia Minesso, direi che c’è da essere ottimisti.

Complimenti alla società che in estate è riuscita ad ottenere il rinnovo del prestito dal Vicenza della giovane punta esterna e complinenti a Minesso che dopo la buona stagione dello scorso anno, quando arrivato in Puglia nel mercato di Gennaio ha collezionato in maglia andriese 14 presenze e 2 gol, di cui uno importantissimo come quello dell’1-0 alla penultima in campionato in casa contro la Cavese, gol che è valso i 3 punti all’Andria e quindi assolutamente propedeutico alla vittoria di Terni, sta riconfermando il suo valore tecnico.

Qui di seguito alcune statistiche di Mattia Minesso, nato a Cittadella (PD) il 30.03.1990 e in prestito ad Andria dal Vicenza (Serie B). Le statistiche integrali sono disponibili su TransferMarkt.it.