Arzanese 0 Andria 1: Concluso il girone di qualificazione di Coppa a punteggio pieno

Report: Arzanese 0 Andria 1

Arzanese: 1 Fiory, 2 Riccio (21’ Imparato), 3 Esposito M, 4 Perna (60’ Sandomenico), 5 Tommasini, 6 Salvati, 7 Mascolo, 8 Tarascio, 9 Fragiello, 10 Carotenuto, 11 Gori (50’ Manzo). Panchina: Parisi, Caldore, Russo, Esposito G. 
Allenatore: Fabiano

Andria: 1 Berto, 2 De Giorgi, 3 Di Simone (67’ Meccariello), 4 Caremi, 5 Mucciante, 6 Tartaglia (65’ Evangelisti), 7 Loiodice, 8 Larosa, 9 Gambino, 10 Berretti, 11 Lacarra (72’ Comini). Panchina: Ragni, Cifaratti, Capone. Allenatore: Di Meo

Gol: 73′ Loiodice

Ammoniti: De Giorgi (A), Di Simone (A), Caremi (A), Lacarra (A)

Espulsi: Imparato (Ar)

Arbitro: Zappatore di Taranto

 

A cosa serviva questa gara di Coppa contro l’Arzanese disputata a qualificazione già avvenuta? A niente? Non direi! Innanzi perché vincere fa sempre bene e poi perché, per spirito sportivo, tutte le partite vanno giocate ed onorate.

Per quel che concerne il primo aspetto, visto il risultato di 1 a 0 con gol del baby Loiodice, non possiamo che essere soddisfatti. Chiudiamo il girone di qualificazione da primi in classifica, imbattuti con 4 vittorie e 0 gol subiti. I numeri parlano da soli. Per ciò che invece riguarda il secondo aspetto, quello dello spirito sportivo, direi che anche in questo Mr Di Meo (che per il suo ardore agonistico mi sta sempre più simpatico) ha fatto il suo dovere, schierando una formazione di tutto rispetto, con un attacco di valore e facendo disputare minuti utili ai recuperandi Di Simone e Comini.

In altre parole una gara utile che provare nuove soluzioni e giocatori, a pochi giorni dall’inizio del Campionato e in contemporanea con la chiusura del Calciomercato. Infatti, conclusa la gara sono anche arrivati i verdetti finali del mercato estivo chiusosi a Milano alle 19 di ieri 31 Agosto.

L’Andria saluta i poco utilizzati in questo precampionato Fazio e Lacarra, in prestito rispettivamente alla Ternana e al Chieti, e accoglie, sempre in prestito, il difensore Cossentino classe ’88 dal Novara e l’Under Giglio dal Vicenza.

In chiave Under, e a riconferma è arrivata l’ottima prestazione con gol proprio in questa gara conclusiva di Coppa, direi che il migliore acquisto lo avevamo già in casa, ovvero Loiodice che ha così ben figurato il quest’inizio di stagione.

Non mi sorprenderebbe infatti che Mr Di Meo lo schierasse in campo già Domenica a La Spezia nell’esordio di campionato. Ma l’altro Under da schierare chi sarà? Qui la situazione su questo fronte si fa complicata e se si vuol far una critica all’operato della società in fase di calciomercato, direi che si è trascurato l’aspetto Under, con la conseguenza che Mr Di Meo avrà delle scelte obbligate se si vorrà non rinunciare ai contributi economici della Lega.

Quali saranno gli Under che scenderanno in campo contro lo Spezia? A Mr Di Meo l’ardua sentenza!

 

Coppa Italia Lega Pro – Girone I

1a Giornata – Mer 17 Ago
Andria v Neapolis 3-0
Melfi v Arzanese 1-2
Rip: Paganese

2a Giornata – Dom 21 Ago
Arzanese v Paganese 2-2
Neapolis v Melfi 2-1
Rip: Andria

3a Giornata – Mer 24 Ago
Melfi v Andria 0-1

Paganese v Neapolis 0-0
Rip: Arzanese

4a Giornata – Dom 28 Ago
Andria v Paganese 1-0
Neapolis v Arzanese 1-1
Rip: Melfi

Risultati Ultimo Turno
5a Giornata – Mer 31 Ago
Arzanese v Andria 0-1
Paganese v Melfi 7-0
Rip: Neapolis

 

Classifica Finale
Totale Reti
PT G V N P GF GS DIF
Andria 12 4 4 0 0 6 0 +6
Paganese 5 4 1 2 1 9 3 +6
Arzanese 5 4 1 3 1 5 5 0
Neapolis 5 4 1 2 1 3 5 -2
Melfi 0 4 0 0 4 2 12 -10

Andria e Paganese qualificate per la seconda fase ad eliminazione diretta di Coppa Italia