Andria 1 Paganese 0: Qualificazione con un turno d’anticipo

Report: Andria 1 Paganese 0

Andria: 1 Spadavecchia, 2 Meccariello (70′ 13 Pierotti), 3 Contessa, 4 Caremi (49′ 14 Arini), 5 Cipriani, 6 Zaffagnini, 7 Manco (65′ 17 Loiodice), 8 Paolucci, 9 Del Core, 10 Innocenti, 11 Minesso. Panchina: 12 Sansonna, 15 Evangelisti, 16 Berretti, 18 Gambino. Allenatore: Di Meo

Paganese: 1 Petrocco, 2 Balzano, 3 Errico, 4 Acoglanis, 5 Fusco, 6 Rinaldi, 7 Galizia (75′ 17 Siciliano), 8 Tricarico (50′ 15 Russo), 9 Orlando L., 10 Fava, 11 Neglia (56′ 18 Orlando F.). Panchina: 12 Robertiello, 13 Sicignano, 14 Agresta, 16 Giglio. Allenatore: Grassadonia

Gol: 69′ Innocenti

Ammoniti: 17′ Fusco (P), 21′ Tricarico (P), 67′ Acoglanis (P)

Arbitro: Adduci di Paola (CS)

 

Qualificazione doveva essere e qualificazione è stata! Certo l’attenzione è principalmente rivolta al campionato e nello specifico alla gara di domenica prossima contro lo Spezia in trasferta, e mi scuso se sono ripetitivo, ma io questa qualificazione al prossimo turno di Coppa Italia la volevo! Sarà perché sono anni che ciò non avveniva, sarà perché le vittorie fanno sempre bene al morale, e direi anche alle gambe, ma passare il turno è sicuramente un bel modo di cominciare la stagione.

Poi quale modo migliore di qualificarci se non che primi nel girone e con una giornata d’anticipo, con 3 vittorie su 3 gare e con 5 gol fatti e 0 subiti? Certo, tutte le avversarie erano di categoria inferiore, ma le partite sin qui disputate hanno avuto tutte un buon livello di agonismo, sono state partire vere e aperte, in cui si è vinto ma si poteva anche capitolare, tranne forse quella col Neapolis. Quindi direi degli ottimi test in vista campionato. E poi come si dice, chi ben comincia…

Dopo la vittoria in trasferta a Melfi con gol di Minesso in cui è stata schierata quella che può, tra virgolette, considerarsi la formazione di riserva, contro la Paganese Mr Di Meo, così come mi auspicavo nel precedente post, ha messo in campo, sempre tra virgolette, la formazione titolare. Insomma, un gol, tre punti, qualificazione acquisita con un turno d’anticipo, morale alto, ottimo allenamento in vista dell’esordio in campionato tra una settimana, che vogliamo di più? Ovviamente tutto potrebbe essere rimesso in discussione domenica pomeriggio, ma se quello che ci si attende dal precampionato sono segnali positivi, direi che quest’anno possiamo assolutamente essere soddisfatti fino ad ora.

La gara in sé è stata abbastanza vera, disputata contro una squadra, la Paganese, neo-retrocessa dalla II Divisione e che sicuramente disputerà un campionato di vertice quest’anno, e che ha messo non poco in difficoltà la retroguardia andriese, soprattutto ad inizio gara con un palo centrato da L. Orlando a tu per tu con Spadavecchia. In generale non una grande prestazione degli uomini di Mr Di Meo, che hanno giocato un po’ col freno a mano tirato e risolta da un colpo di testa di bomber Innocenti al 69’ su cross di Cipriani.

Per ciò che invece concerne l’aspetto tecnico, a parte le novità di Zaffagnini in campo al posto di Mucciante (che invece ha disputato la gara di Melfi), di Meccariello al posto di Pierotti e di Minesso in campo dal primo minuto, sia come premio per il gol vittoria di Melfi, sia per la partenza (preannunciata-smentita-avvenuta) di Carretta destinazione Benevento via Chievo Verona, Mr Di Meo ha schierato il solito 4-2-3-1, preannunciando quella che dovrebbe essere la formazione che Domenica prossima affronterà la corrazzata Spezia in trasferta, forse con Mucciante al posto di Zaffagnini. Resta ancora tutta da risolvere e capire la questione Under, e quindi chi schiererà il Mister. In questa stagione sono da considerarsi Under i nati dal 1° Gennaio 1991, in base ad una alquanto discutibile decisione della Lega.

Tornando alla gara contro la Paganese, segnali positivi sono stati il perdurare dell’imbattibilità della porta andriese, anche se con un po’ di fortuna… ma questo non guasta, la costanza realizzativa del reparto offensivo sempre in rete in queste tre partite, la prolificità e freddezza di Innocenti (una palla buona un gol), e le ottime prestazioni di giovani quali Contessa e Loiodice.

Ora non resta che aspettare la gara ad eliminazione diretta del secondo turno di Coppa Italia. La data non è ancora nota, ma la modalità di compilazione degli accoppiamenti è la seguente: le 48 società  qualificatesi alla seconda fase (27 provenienti della TIM Cup e 21 della Fase Eliminatoria) verranno inserite nel tabellone per il sorteggio degli accoppiamenti per la gara del secondo turno ad eliminazione diretta, che verrà disputata in gara unica e in casa della squadra prima nominata per sorteggio.

Nel frattempo, rimane da disputare la trasferta di domani Mercoledì 31 Agosto contro l’Arnese, gara per noi senza stimoli, ma che potrebbe essere utile per affinare alcuni dettagli, soprattutto difensivi, e magari visionare gli Under da schierare Domenica prossima per la prima di Campionato.

Altra scadenza importante è quella della chiusura del Calciomercato, prevista sempre per domani alle 19. Ovvio che ci si aspetti qualche ulteriore movimento in entrata, e in particolare vista la gran mole di gioco sviluppata da Mr Di Meo sulle fasce, qualcuno verrà preso (si spera) per colmare il vuoto lasciato in quel settore dalla partenza di Carretta e dal prestito di Nicolao al Francavilla, nell’ottica di avere sempre due giocatori per ruolo, secondo il volere di Mr Di Meo. Importante sarà inoltre non lasciar andar via altri pezzi pregiati, vedi Paolucci, non tanto perché svendere all’ultimo momento non risulterebbe un buon affare, quanto per la lacuna tecnica e tattica che si verrebbe a creare, e difficilmente colmabile, a pochi giorni dall’esordio di campionato.

Comunque, ora che il dovere in Coppa è compiuto, almeno per il momento, non ci resta che fare un plauso alla squadra e al Mister e concentraci sul campionato. Quindi armiamoci di passione e Forza Andria!

 

Coppa Italia Lega Pro – Girone I

1a Giornata – Mer 17 Ago
Andria v Neapolis 3-0
Melfi v Arzanese 1-2
Rip: Paganese

2a Giornata – Dom 21 Ago
Arzanese v Paganese 2-2
Neapolis v Melfi 2-1
Rip: Andria

3a Giornata – Mer 24 Ago
Melfi v Andria 0-1

Paganese v Neapolis 0-0
Rip: Arzanese

Risultati Ultimo Turno
4a Giornata – Dom 28 Ago
Andria v Paganese 1-0
Neapolis v Arzanese 1-1
Rip: Melfi

Classifica
1. Andria         Pnt 9  G3  Gf5  Gs0  +5
2. Arzanese     Pnt 5  G3  Gf5  Gs4  +1
3. Neapolis      Pnt 5  G4  Gf3  Gs5  -2
4. Paganese     Pnt 2  G3  Gf2  Gs3  -1
5. Melfi            Pnt 0  G3  Gf2  Gs5  -3

Prossimo Turno
5a Giornata – Mer 31 Ago
Arzanese v Andria
Paganese v Melfi
Rip: Neapolis