Fidelis Andria 0-2 Casertana – Match Report

Si interrompe a 17 la striscia positiva della Fidelis Andria in campionato, che al Degli Ulivi soccombe per 0a2 ad una Casertana cinica ma al tempo stesso più in palla della Fidelis. Primo tempo da dimenticare per i biancazzurri che vanno sotto al 17′. All’intervallo Mr Favarin sostituisce gli evanescenti Tito e Minicucci per Allegrini e Vasco, spostando Curcio in avanti. Migliore l’approccio nella ripresa e 2 occasioni nitide per Croce, ma senza risultato. Poi all’80’ il colpo di grazia su una ripartenza.

Continue Reading

Melfi 1-2 Fidelis Andria – Match Report

La Fidelis Andria batte 2a1 in trasferta il Melfi in un match dai due volti. Buona prima frazione della Fidelis che chiude il primo tempo in vantaggio per 2a0, mentre nella ripresa si complica inutilmente la vita sbagliando diverse palle del KO sia prima del gol del Melfi al 72′ che dopo, rischiando addirittura di capitolare al 90′. Di positivo i tre punti, la prestazione agonistica e fisica e il ritorno al gol dell’attacco. Da rivedere il cinismo sotto porta.

Continue Reading

Fidelis Andria 2-1 Taranto – Match Report

La Fidelis Andria deve attendere un gol al 90′ di capitan Aya per fare suo il Derby contro il Taranto, tornare alla vittoria dopo 6 turni di campionato, e finalmente far suo un derby per la prima volta in stagione. Buona prova generale della Fidelis, che dopo lo svantaggio al 14′ subito per un’indecisione della difesa e del portiere Pop, ritorna in carreggiata con Tito a fine primo tempo, per poi esultare definitivamente al 90′ con Aya che in mischia ribadisce in rete. L’attacco resta ancora a secco e ora sono ben 7 i turni da cui non va a segno.

Continue Reading

Paganese 1-1 Fidelis Andria – Match Report

La Fidelis Andria getta alle ortiche i tre punti all’85’ concedendo un rigore alla Paganese per fallo di mano in area di Piccinni. Dopo il vantaggio di Tartaglia al 56′, che ha messo a segno gli ultimi tre gol della Fidelis, i biancazzurri tengono bene il campo, ma l’infortunio di Piccinni li condanna. Troppo sterile pero’ l’attacco ormai a secco da ben sei turni. Il pareggio odierno vare il 15° risultato utile consecutivo per gli uomini di Favarin, che oggi ha scontato il primo dei due turni di squalifica.

Continue Reading

Fidelis Andria 1-1 Catanzaro – Match Report

Una Fidelis Andria sottotono riesce a recupera il match dopo il fortuito vantaggio del Catanzaro, ma poi dopo il pareggio al 60′, non riusce più a creare azioni pericolose nonostante l’oltre mezz’ora ancora di gioco. 14imo risultato utile consecutivo per gli uomini di Favarin (espulso nel finale per proteste), ma la vittoria manca ormai da ben 5 turni.

Continue Reading

Catania 0-0 Fidelis Andria – Match Report

Una Fidelis Andria ben messa in campo, esce indenne dal Massimino di Catania, pareggiando per 0a0 il match contro gli etnei, ottenendo il tredicesimo risultato utile consecutivo. Buon primo tempo degli uomini di Favarin che dopo aver rischiato ad inizio gara, vanno vicini al gol con Volpicelli. Ripresa stoica per i federiciani: prima Paluzzi para un rigore al catania, per un fallo alquanto dubbio di Colella, e poi in 10 per espulsione di Piccinni che si immola per fermare un contropiede avversario.

Continue Reading

Fidelis Andria 1-1 Foggia – Match Report

Una Fidelis Andria sfortunata non riesce ad andare oltre l’1a1 contro un Foggia ottimamente contenuto dalla difesa andriese e mai pericoloso. Rossoneri inaspettatamente in vantaggio al 36′ quanto Poluzzi che si fa soffiare la palla dopo un tranquillo retropassaggio di Curcio. Ottima la reazione della Fidelis che all’82’ trova il meritato pareggio, anche un po’ stretto, con un colpo di testa di tartaglia su cross di Cruz.

Continue Reading

Fidelis Andria 0-0 Lecce – Match Report

Secondo pareggio a reti bianche consecutivo per la Fidelis Andria, che impatta al Degli Ulivi contro la capolista Lecce. Match sfortunato per la Fidelis più volte vicina al vantaggio, già al 6′ con Cruz, ma il suo tiro termina di poco fuori, e poi soprattutto nella ripresa con Volpicelli su punizione ed Aya di testa, ma in entrambe le circostanze Gomis salva letteralmente i salentini. Lecce più padrone del gioco, ma sterile in attacco.

Continue Reading